Massima n. 285624

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 16 giugno 2011 – www.coni.it  Parti: Dott. B.C. / U.S. Triestina Calcio SpA Massima: L’agente di calciatore ha diritto ad ottenere il pagamento da parte della società di quanto pattuito in contratto oltre interessi moratori ex art 5 D.Lvo 231/2002 dalla data di maturazione del credito (tesseramento del calciatore) sino al soddisfo per aver, in adempimento del mandato, procurato il tesseramento del calciatore. La disciplina contenuta nel richiamato Decreto Legislativo deve ritenersi applicabile alla fattispecie in esame, sia perché essa…

Massima n. 285622

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 16 giugno 2011 – www.coni.it  Parti: Dott. B.C. / U.S. Triestina Calcio SpA Massima: L’agente di calciatore ha diritto ad ottenere il pagamento da parte della società di quanto pattuito in contratto oltre interessi moratori ex art 5 D.Lvo 231/2002 dalla data di maturazione del credito (tesseramento del calciatore) sino al soddisfo per aver, in adempimento del mandato, procurato il tesseramento del calciatore. La disciplina contenuta nel richiamato Decreto Legislativo deve ritenersi applicabile alla fattispecie in esame, sia perché essa…

Massima n. 284582

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 13 maggio 2011 – www.coni.it  Parti: Sig. M.G. / Pescina Vallegiovenco Srl Massima: L’agente di calciatori ha diritto al pagamento d delle somme relative al mandato procuratorio da parte della società per l’acquisizione delle prestazioni sportive del calciatore. Risulta per tabulas il mandato conferito in data 20.1.2010 dalla società all’agente, al fine di acquisire le prestazioni sportive del calciatore professionista; che tale mandato, conferito in esclusiva, aveva durata fino all’1.2.2010;che in data 1.2.2010 il calciatore, veniva tesserato come…

Massima n. 284580

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 13 maggio 2011 – www.coni.it  Parti: Sig. M.G. / U.S. Pro Vercelli Calcio Srl Massima: L’agente di calciatori ha diritto al pagamento d delle somme relative al mandato procuratorio da parte della società per l’acquisizione delle prestazioni sportive del calciatore a titolo di compartecipazione con altra società. Risulta per tabulas il mandato conferito dalla società all’agente Risulta altresì: i. che tale mandato, conferito in esclusiva, aveva durata fino all’31.1.2010; ii. che in data 4.1.2010 il calciatore tesserato come…

Massima n. 284578

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 06 aprile 2011 – www.coni.it  Parti: Sig. C.P. / Sig. C.M. Massima: L’agente di calciatori ha diritto al pagamento d delle somme relative al mandato procuratorio. da parte del suo assistito. Il Collegio prende atto che la domanda formulata dalla parte istante – a seguito dell’emendatio contenuta nella prima memoria autorizzata – riguarda il compenso sull’annualità 2010/2011; l’IVA su detta annualità e su quella precedente; gli interessi moratori per il ritardo nel pagamento delle somme dovute.…

Massima n. 284570

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 15 febbraio 2011 – www.coni.it  Parti: M.P. contro A.C. Siena S.p.A. Massima: L’agente di calciatori ha diritto ad ottenere il proprio compenso pattuito nel mandato conferitogli dalla società, oltre ad interessi ai sensi d.lgs. 9 ottobre 2002 n. 231 dal giorno in cui le singole porzioni di tale somma sono dovute al saldo per l’opera di assistenza prestata nel tesseramento del calciatore quando prova di aver espletato il proprio incarico. Il Collegio rileva (anche in base a precedenti…

Massima n. 284568

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 15 febbraio 2011 – www.coni.it  Parti: M.P. contro A.C. Siena S.p.A. Massima: L’agente di calciatori ha diritto ad ottenere il proprio compenso pattuito nel mandato conferitogli dalla società, oltre ad interessi ai sensi d.lgs. 9 ottobre 2002 n. 231 dal giorno in cui le singole porzioni di tale somma sono dovute al saldo per l’opera di assistenza prestata nel tesseramento del calciatore quando prova di aver espletato il proprio incarico. Il Collegio rileva (anche in base a precedenti…

Massima n. 284562

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 18 febbraio 2011 – www.coni.it  Parti: Sig.P.L. contro A.C. Reggiana 1919 S.p.A. Massima: L’agente di calciatori ha diritto ad ottenere il proprio compenso per l’attività svolta nell’interesse della società, in virtù di un mandato concesso in esclusiva e finalizzato al tesseramento del calciatore allorquando è stata fornita idonea prova documentale che ha dimostrando che: – l’agente ha ricevuto mandato dalla società calcistica in data 10 ottobre 2008 perché “procurasse” il “tesseramento del calciatore (cfr “mandato tra società…

Massima n. 284552

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 25 ottobre 2010 – www.coni.it  Parti: Dott. L.M. contro Sig. A.R. Massima: Per quanto riguarda la decadenza, va detto che il Regolamento Agenti di Calciatori applicabile ratione temporis non stabilisce alcunché circa il compimento di atti e/o attività che l’agente deve porre in essere – con determinate modalità ed entro certi termini – per impedire la decadenza dalla possibilità di far valere il diritto alla corresponsione dei compensi spettantigli. Al contrario, il successivo Regolamento, entrato in vigore in data 1.2.2007, pone espressamente…

Massima n. 284550

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 27 settembre 2010 – www.coni.it  Parti: Sig. G.M. contro A.C. Mantova Srl Massima: L’agente di calciatori in virtù del “mandato  tra  società  e  agente”  volto  al  rinnovo contrattuale ed il tesseramento del calciatore effettivamente formalizzato, ha diritto ad ottenere dalla società la provvigione pattuita oltre IVA maggiorata  degli interessi, relativi ai ritardi dei pagamenti delle transazioni commerciali ai sensi dell’art. 4 del D. Lgs. 9 ottobre 2002, n. 231, “attuazione della direttiva 2000/35/CE relativa alla lotta contro i…

10
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it