Massime > Antidoping > Livello urinario

Pagina 1 di 1

Massima n. 279501

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale 2/C Riunione del 12 Luglio 2004 n. 1 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso la Lega Professionisti Serie C – Com. Uff. n. 315/C del 9.6.2004Impugnazione – istanza:Appello dell’ufficio di Procura Antidoping del Coni avverso il proscioglimento del calciatore G.A.Massima: Quando il livello urinario della sostanza proibita è largamente compatibile con le condizioni, i tempi e le modalità di assunzione riferiti dall’atleta (collirio prescrittogli dal medico del Pronto Soccorso Ospedaliero di Cannizzaro alla vigilia dell’incontro dove…

1
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it