Massima n. 288201

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 21/C Riunione del 01 dicembre 2005 n. 1 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Regionale Lombardia – Com. Uff. n. 16 del 20.10.2005Impugnazione – istanza:Appello dell’A.S. Cologno Calcio avverso decisioni merito gara Gessate/Cologno Calcio del 17.9.2005Massima: Il Giudice sportivo, è competente a giudicare in prima istanza in merito al ricorso relativo alla partecipazione di calciatori fuori quota in soprannumero, in quanto tale comportamento è relativo alla regolarità della gara.   Decisione C.F.:…

Massima n. 288203

Decisione CAF: Comunicato Ufficiale 29/C Riunione del 23 aprile 1997 n. 4 – www.figc.it Decisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Regionale Marche – Comunicato Ufficiale n. 33 del 27.2.1997 Impugnazione – istanza: Appello dell’U.S. Sangiorgese avverso la sanzione dell’inibizione fino al.31.12.1999 inflitta al sig. R.F. in relazione alla gara Sangiorgese/Monturanese del 2.2.1997 Massima: Il Giudice Sportivo è l’esclusivo titolare, nell’ambito della sua funzione giurisdizionale, del giudizio sullo svolgimento o regolarità della gara e può, anzi, deve, valutare in concreto, i fatti…

Massima n. 286919

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale 45/C Riunione del 16 Maggio 2005 n. 15 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Regionale Lombardia – Com. Uff. n. 42/Bis del 10.05.2005Impugnazione – istanza:Appello Pol. Bienate Magnago Calcio avverso decisioni merito gara Pol. Bienate Magnago Calcio/Unione Calcistica Cairate del 20.04.2005Massima: Il Giudice Sportivo, indipendentemente dalla tempestività o meno del reclamo, può d’ufficio, ai sensi dell’art. 24, comma 5, lett. a), C.G.S., irrogare alla società la sanzione della perdita della gara per non aver…

Massima n. 286921

 Decisione CAF: Comunicato Ufficiale 49/C Riunione del 10 Maggio 2004 n. 3 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Regionale Campania – Com. Uff. n. 67 dell’1.4.2004Impugnazione – istanza: Appello dell’U.S. Virtus Panza avverso la sanzione della squalifica fino al 10.11.2005 inflitta al calciatore R.L. e avverso altri provvedimenti seguito gara Virtus Panza/Virtus Secondigliano del 16.11.2003 e Virtus Panza/Real Capodimonte del 21.12.2003Massima: Il Giudice sportivo impone di risarcire i danni subiti dall’auto del direttore di gara e di…

Massima n. 286911

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 35/C Riunione del 13 febbraio 2006 n. 9 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Regionale Sicilia – Com. Uff. n.32 del 19.1.2006Impugnazione – istanza:Appello del C.S. Lipari avverso decisioni merito gara Roccese/Lipari del 17.12.2005Massima: Sulla sussistenza o meno della causa di forza maggiore, ex art. 55 comma 2 N.O.I.F., è competente a decidere in prima istanza il Giudice Sportivo ed in seconda ed ultima istanza la Commissione Disciplinare ovvero il Giudice Sportivo…

Massima n. 286913

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 29/C Riunione del 26 aprile 2001 n. 2 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Regionale Sicilia – Com. Uff. n. 42 dell’8.3.2001Impugnazione – istanza:Appello della società Marsala 2000 avverso decisioni merito gara Marsala 2000/Villafranca Tirrena del 7.2.2001Massima: Il Regolamento della Coppa Italia Dilettanti per la stagione sportiva 2000/2001 prevede espressamente che le decisioni di carattere tecnico adottate dal Giudice Sportivo sono inappellabili, “trattandosi di competizione a rapido svolgimento”. È questa una…

Massima n. 286915

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 42/C Riunione del 9 maggio 2003 n. 1 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Interregionale – Com. Uff. n. 156 del 7.5.2003Impugnazione – istanza:Appello dell’U.S. Boys Caivanese avverso decisioni merito gara Isernia/Boys Caivanese del 4.5.2003Massima: Nell’ambito del Campionato Nazionale Dilettanti, il reclamo per posizione irregolare del calciatore va proposto in prima istanza al Giudice Sportivo, in seconda istanza alla Commissione Disciplinare e ed in terza ed ultima istanza alla CAF.  Decisione C.A.F.: Comunicato…

Massima n. 286917

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale 29/C Riunione del 31 Gennaio 2005 n. 2 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera del Giudice Sportivo di 2° Grado presso il Comitato Regionale Sicilia del Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica – Com. Uff. n. 19 del 2.12.2004Impugnazione – istanza:Reclamo della A.C. Luigi Pirandello avverso decisioni merito gara Omega/Pirandello del 7.11.2004 e avverso le sanzioni: della penalizzazione di n. 1 punto nella classifica del campionato in corso; dell’inibizione fino al 31.12.2004 inflitta al sig. I.F.Massima: I procedimenti in prima istanza…

Massima n. 286909

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 38/C Riunione del 25 febbraio 2006 n.1 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso la Lega Nazionale Professionisti – Com. Uff. n. 260 del 23.2.2006Impugnazione – istanza:Appello del Procuratore Federale avverso l’annullamento della sanzione della squalifica inflitta al calciatore L.R.A., ex art. 31, lett. a3), C.G.S., per due giornate effettive di gara .Massima: Il Giudice Sportivo presso la Lega Nazionale Professionisti, ricevuta rituale e tempestiva segnalazione del Procuratore Federale ex art. 31 comma a3)…

9
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it