Massima n. 286685

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale 1/C Riunione del 5 Luglio 2004 n. 1 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Tesseramenti – Com. Uff. n. 23/D del 26.3.2004Impugnazione – istanza:Appello del San Marino Calcio avverso l’annullamento della risoluzione consensuale del contratto della reclamante con il calciatore C.P.P.Massima: La Commissione Tesseramenti è competente a giudicare in merito al reclamo proposto dal calciatore relativo alla nullità dell’atto di risoluzione consensuale del contratto economico tra lo stesso e la società parti.

Massima n. 286687

 Decisione C.G.F.: Comunicato Ufficiale n. 89/CGF Riunione del 29 gennaio 2008 n. 1 con motivazione sul Comunicato Ufficiale n. 214/CGF Riunione del 10 giugno 2008 n. 1 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Tesseramenti – Com. Uff. n. 13/D del 6.11.2007Impugnazione – istanza:Ricorso del signor M.C. avverso la reiezione del reclamo proposto al fine di ottenere lo svincolo, per cambio di residenza, ex art.111 N.O.I.F. dall’A.S.D. SaviglianeseMassima: La Commissione Tesseramenti è competente a decidere in prima istanza sullo svincolo per cambio…

Massima n. 286689

 Decisione C.G.F.: Comunicato Ufficiale n. 187/CGF Riunione del 27 maggio 2008 n. 2 con motivazione sul Comunicato Ufficiale n. 245/CGF Riunione del 24 giugno 2008 n. 2 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Tesseramenti – Com. Uff. n. 20/D del 20.2.2008Impugnazione – istanza:  Ricorso dei signori A.G. e P.F. avverso la reiezione del reclamo proposto al fine di ottenere l’annullamento del tesseramento del figlio minore A.F. nato il 21.11.1990 in favore della Pol. San FiliMassima: La Commissione Tesseramenti è competente a decidere…

Massima n. 286681

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 10/C Riunione del 10 ottobre 2005 n. 7 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Tesseramenti – Com. Uff. n. 5/D del 3.8.2005Impugnazione – istanza:Fermana Calcio avverso il provvedimento relativo al diritto di opzione del calciatore M.A. nei confronti della società Chievo VeronaMassima: Avverso la decisione della Lega Professionisti Serie C che aveva dichiarato nullo il diritto di opzione del calciatore il ricorso va proposto alla Commissione Tesseramenti.

Massima n. 286683

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 2/C Riunione del 20 luglio 2000 n. 18 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Tesseramenti – Com. Uff. n. 32/C – Riunione del 25.5.2000Impugnazione – istanza:Appello del calciatore V.L. avverso la reiezione della propria richiesta di nullità del trasferimento dal Cagliari Calcio al G.S. Assemini.Massima: Il reclamo del calciatore, con il quale chiede di essere svincolato, previa dichiarazione di nullità, dalla lista con la quale era stato disposto il trasferimento ad altra società, deve essere…

5
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it