Massima n. 288377

Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 9 agosto 2004– www.coni.it Decisione impugnata: Non iscrizione al prossimo Campionato di Calcio di Serie A di alcune società e ripescaggio dell’Empoli F.C. con iscrizione al prossimo Campionato di Calcio di Serie A in sostituzione delle società illegittimamente ammesse – www.figc.it Parti: Empoli Football Club S.p.A. contro F.C. Parma S.p.A. – F.I.G.C. – LNP + altri Massima: In merito all’interesse ad agire della parte attrice quale società “controinteressata” ai provvedimenti di ammissione o meno di società consorelle al campionato…

Massima n. 288371

 Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 26 luglio 2005– www.coni.itDecisione impugnata: Iscrizione del Brescia Calcio S.p.A. al Campionato Nazionale di Serie B per la stagione sportiva 2005-2006 – www.figc.itParti: Napoli Soccer S.p.A. contro F.I.G.C. – Brescia Calcio S.p.A.Massima: Con disposizione introdotta nell’ordinamento federale il 13.06.2005 (C.U. 224/A), «tutti i provvedimenti adottati in applicazione dei criteri selettivi stabiliti (…), sono preordinati al solo fine di ovviare ad eventuali carenze di organico e, in considerazione del carattere straordinario dell’ammissione al campionato disposta in deroga al…

Massima n. 288373

Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 26 luglio 2005– www.coni.it Decisione impugnata: Iscrizione della A.C. Arezzo Srl al Campionato Nazionale di Serie B per la stagione sportiva 2005-2006 – www.figc.it Parti: Napoli Soccer S.p.A. contro F.I.G.C. – A.C. Arezzo Srl  Massima: Con disposizione introdotta nell’ordinamento federale il 13.06.2005 (C.U. 224/A), «tutti i provvedimenti adottati in applicazione dei criteri selettivi stabiliti (…), sono preordinati al solo fine di ovviare ad eventuali carenze di organico e, in considerazione del carattere straordinario dell’ammissione al campionato disposta in deroga…

Massima n. 288375

Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 26 luglio 2005– www.coni.it Decisione impugnata: Iscrizione del Pescara Calcio S.p.A. al Campionato Nazionale di Serie B per la stagione sportiva 2005-2006 – www.figc.it Parti: Napoli Soccer S.p.A. contro F.I.G.C. – Pescara Calcio S.p.A.  Massima: Con disposizione introdotta nell’ordinamento federale il 13.06.2005 (C.U. 224/A), «tutti i provvedimenti adottati in applicazione dei criteri selettivi stabiliti (…), sono preordinati al solo fine di ovviare ad eventuali carenze di organico e, in considerazione del carattere straordinario dell’ammissione al campionato disposta in deroga…

Massima n. 287609

 Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 26 luglio 2005– www.coni.itDecisione impugnata: Non ammissione della F.C. Messina Peloro Srl al Campionato di Calcio Professionistico di Serie A per la stagione sportiva 2005/2006 – www.figc.itParti: F.C. Messina Peloro Srl contro F.I.G.C.Massima: E’ ammissibile l’intervento ad adiuvandum e/o ad opponendum della società nell’arbitrato promosso da altra società alla Camera di Conciliazione con il quale quest’ultima chiede l’ammissione al campionato professionistico di competenza.  Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 26 luglio 2005– www.coni.itDecisione impugnata: Non ammissione dell’A.C. Perugia S.p.A. al Campionato…

Massima n. 287611

 Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 27 febbraio 2007– www.coni.itDecisione impugnata:  Delibera dellaCorte Federale(FIGC) pubblicata sul C.U. n. 2/CF del 4 agosto 2006  – www.figc.itParti: L.M. contro F.I.G.C.Massima: La Camera di Conciliazione dichiara la propria incompetenza a decidere sulla controversia allorquando l’istanza di arbitrato viene promossa da un soggetto che a causa delle proprie dimissioni non è più tesserato con la F.I.G.C. ed antecedentemente alla proposizione dell’istanza, non è intervenuto alcun accordo tra le parti volto a devolvere la controversia alla Camera di…

Massima n. 287613

Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 11 aprile 2008 – www.coni.it Decisione impugnata: Delibera della CND pubblicata sul C.U. n. 26/CDN del 25.01.2008 – www.figc.it Parti: A.S. Cesenatico Chimicart contro  Federazione Italiana Giuoco Calcio Massima: La Lega Nazionali Dilettanti è carente di legittimazione passiva nel procedimento innanzi alla Camera di Conciliazione promosso dal società per l’annullamento della delibera della CDN. In proposito, si rileva, che il giudizio concernente l’annullamento delle decisioni adottate dagli Organi di giustizia della Federazione Italiana Giuoco Calcio…

Massima n. 287615

 Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 19 giugno 2008– www.coni.itDecisione impugnata: Delibera della CGF n. 54 del 05/12/2007 – www.figc.itParti: S.S.C. Venezia S.p.a. e Arrigo Poletti contro Federazione Italiana Giuoco CalcioMassima: La posizione del controinteressato in senso tecnico, ovvero del litisconsorte necessario, deve essere caratterizzata dall’esistenza di un interesse immediato, attuale e concreto a che la causa si concluda con un determinato esito. Nel caso di specie, invece, le posizioni dei partecipanti al campionato di serie C1 sono connotate da interessi privi dei richiamati…

8
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it