Decisione CAF: Comunicato Ufficiale 16/C Riunione del 28 gennaio 1999 n. 3 – www.figc.it Decisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Regionale Toscana - Com. Uff. n. 20 del 3.12.1998 Impugnazione - istanza: Appello della Pol. S. Maria avverso decisioni merito gara Under 18 Viola Club Romito/S. Maria del 7.11.1998 Massima: È pacifico che nelle file della squadra fu schierato un calciatore di cui non fu possibile appurare in modo certo le generalità, non avente quindi titolo alla partecipazione, quando dagli atti risulta che dopo la gara l'arbitro - poiché i dirigenti della società avevano denunciato che la società avversaria sotto il nome di un calciatore aveva fatto giocare un altro atleta - chiedeva al sedicente atleta un documento di identità che lo stesso non presentava.
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it