Decisione C.D.N.: Comunicato Ufficiale n. 38/CDN del 13 Marzo 2008 n. 5 - www.figc.it Decisione impugnata: Delibera C.D. Territoriale presso il C.R. Sicilia - C.U. n. 40 del 20.2.2008 – Campionato Allievi Regionali. Impugnazione - istanza:(180) - Reclamo della società GSD Enna Calcio avverso le decisioni merito gara Akragas-Enna del 20.1.2008 Massima: Ai sensi dell’art. 34 comma 1 NOIF è regolare la partecipazione del calciatore alla gara di campionato allievi regionale, pur avendo lo stesso partecipato a nove delle diciotto gare disputate dalla propria squadra nel campionato di Eccellenza in quanto tale numero non è superiore alla metà del totale e ciò nonostante sia stato schierato in panchina, senza entrare, nelle restanti gare. Decisione CAF: Comunicato Ufficiale 2/C Riunione del 24 luglio 1997 - n. 5 – www.figc.it Decisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso la Lega Nazionale Dilettanti - Com. Uff. n. 302 del 27.6.1997 Impugnazione - istanza: Appello dello S.C. Bellator Frusino avverso decisioni merito gara Bellator Frusino/Quartu 2000 del 10.5.1997 Massima: L'art. 34 N.O.I.F. afferma che le società partecipanti con più squadre a Campionati diversi non possono schierare in campo nelle gare di Campionato di categoria inferiore i calciatori che nella stagione in corso abbiano disputato, nella squadra che partecipa al Campionato di categoria superiore, un determinato numero di gare; fa ovvio ed evidente riferimento a società che, con più squadre, partecipano a manifestazioni organizzate dal medesimo Ente calcistico, non potendosi ritenere che, tra due manifestazioni oggettivamente e ontologicamente diverse, per organizzazione, regolamentazione e svolgimento, come il Calcio a Undici e il Calcio a Cinque, possa introdursi una gerarchia per la quale un Campionato ordinario sia di categoria "superiore" ad uno di calcio a cinque. Non essendovi omogeneità tra le manifestazioni in raffronto, non può neppure esservi gerarchizzazione di categorie o livelli. Consegue che la gara ha avuto svolgimento regolare.
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it