Antidoping

Pagina: 1 2 3 13 14

Massima n. 291921

Decisione C.G.F.: Comunicato ufficiale n. 202/CGF del 19 Marzo 2010 n.3 e con motivazioni pubblicate sul Comunicato ufficiale n. 002/CGF del 07 Luglio 2010 e su www.figc.it Impugnazione – istanza:  3) Deferimento dell’ufficio di procura antidoping del coni a carico del calciatore P.A. tesserato in favore dell’A.S.D. Centro Sociale Giovanile, per violazione dell’art. 2.1 del codice Wada. Massima: La CGF è competente a decidere sul deferimento dell’atleta del’Ufficio della Procura Antidoping trovato positivo al controllo antidoping.

Massima n. 289754

Decisione C.G.F.: Comunicato ufficiale n. 17/CGF del 04 agosto 2009 e con motivazioni pubblicate sul Comunicato ufficiale n. 22/CGF del 16 settembre 2009 www.figc.it Impugnazione – istanza: 3) Deferimento dell’ufficio di Procura Antidoping del C.O.N.I. a carico dei calciatori C. D. e B. P., attualmente tesserati in favore dell’A.S.D. Astrea, per le violazioni rispettivamente ascritte dell’ art. 2.1 e 2.8 delle norme sportive antidoping Massima: L’Ufficio della Procura Antidoping deferisce l’atleta riscontrato positivo al controllo antidoping effettuato al termine della…

Massima n. 286837

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 42/C – Riunione del 20 marzo 2006 n.3 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso la Lega Professionisti Serie C – Com. Uff. n. 218/C del 15.2.2006 – www.figc.itImpugnazione – istanza: Appello del sig. F.S. avverso la sanzione della squalifica inflitta per anni due, fino al 17.12.2007, seguito deferimento Procura Antidoping CONI per violazione art.1, regolamento antidoping.Massima: Come previsto dalla normativa di settore, la competente la Commissione Disciplinare, sospende in via cautelare l’atleta, risultato positivo…

Massima n. 286753

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 9/C Riunione del 29 settembre 2005 n. 12 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare pressa la lega Nazionale professionisti – Com. Uff. n; 79 del 21.9.2005Impugnazione – istanza:Appello del calciatore Z.M. avverso il provvedimento d sospensione cautelare da ogni attività sportiva per violazione art. 1 comma 2 regolamento antidopingMassima: Avverso la decisione della Commissione disciplinare di sospensione in via cautelare del calciatore dall’attività sportiva per violazione della normativa antidoping il ricorso va proposto alla…

Massima n. 286705

Decisione C.G.F.: Comunicato Ufficiale n. 12/CGF Riunione del 01 agosto 2008 n. 2  con motivazione sul Comunicato Ufficiale n. 16/CGF Riunione del 08 agosto 2008  n. 2 – www.figc.it Impugnazione – istanza: Deferimento dell’ufficio di Procura Antidoping a carico del calciatore J. M. tesserato, all’epoca dei fatti, in favore della società Ravenna Calcio per violazione dell’ art. 2.1 delle norme sportive antidoping. del C.O.N.I. Massima: L’Ufficio della Procura Antidoping del C.O.N.I. deferisce alla CGF il calciatore trovato positivo per Benzoilecgonina…

Massima n. 286663

 Decisione C.D.N.: Comunicato Ufficiale n. 4/CDN del 2 Agosto 2007 n. 1 – www.figc.itImpugnazione – istanza:Deferimento dell’ufficio di Procura Antidoping del CONI a carico del calciatore C.A. (tesserato A.S. Ferentino) per violazione delle norme sportive antidoping (nota n. 974 del 3.7.2007).Massima: La Commissione Disciplinare Nazionale è competente a decidere in merito al deferimento dell’Ufficio di Procura Antidoping del C.O.N.I. nei confronti del calciatore, risultato positivo in occasione del controllo antidoping effettuato al termine della gara valevole per il Campionato Serie D.  Decisione C.D.N.:…

10
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it