Massima n. 281507

Decisione C.D.N.: Comunicato Ufficiale n. 83/CDN  del 29 Aprile 2009  n. 1 – www.figc.it Impugnazione – istanza: (98)  Deferimento del Procuratore Federale a carico di: A.P.(già Presidente della Soc. Viterbese) (nota n. 3058/764pf06-07/MA/ma del 2.12.2008) Massima: Il presidente della società, che distrae in suo favore, con più azioni, somme di danaro, inviate a mezzo assegno circolare dalla LPSC, in conto accordo di mutualità 2004/2005 è sanzionato con l’inibizione.

1
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it