Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 8/C Riunione del 21 Settembre 2001 n. 1 – www.figc.it Decisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica - Com. Uff. n. 9 del 13.7.2001 Impugnazione - istanza: Appello della S.S. La Benvenuta avverso decisioni merito gara la Benvenuta/Pratosport del 24.6.2001 Massima: La società è sanzionata con la perdita della gara per aver impiegato nella gara di finale nazionale del Torneo giovani calciatrici, atlete che, pur essendo munite di regolare nulla-osta rilasciato dalle società di appartenenza, non erano state utilizzate nella precedente fase regionale. L’articolo 8 del Regolamento relativo al Torneo giovani calciatrici – fase nazionale – stagione sportiva 2000/2001 recita a chiare lettere, negli ultimi due periodi, che “possono essere inserite in distinta gare anche n. 4 calciatrici tesserate con un’altra Società, munite del nulla-osta scritto della Società di appartenenza. Si precisa che per la Fase Nazionale le società possono utilizzare esclusivamente solo le calciatrici già utilizzate per la Fase Regionale (munite di nulla-osta)”.
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it