Decisione CAF: Comunicato Ufficiale 1/C Riunione del 6 luglio 1995 n. 2 – www.figc.it Decisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Regionale Emilia Romagna - Com. Uff. n. 48 del 18.5.1995 Impugnazione - istanza: Appello dell’U.S. Ostellato avverso decisioni merito gara Medicina/Ostellato del 2.4.1995 Massima: La Circolare F.I.F.A. n. 528 del 13.4.1994 - la cui obbligatorietà è stata sancita dalla F.I.G.C. con Com. Uff. n.17/A pubblicato il 3.8.1994 - relativamente alla Regola 3 n. 2 del Regolamento di Giuoco stabilisce, in particolare, al paragrafo c) che "una squadra non può essere autorizzata ad utilizzare in ogni gara più di due calciatori di riserva; che verranno scelti fra cinque calciatori i cui nomi il Regolamento può imporre che siano comunicati all'arbitro prima dell'inizio della gara". In aggiunta, il paragrafo d) successivamente introdotto dispone che "malgrado il limite imposto dal paragrafo c) una squadra può ugualmente utilizzare un terzo calciatore di riserva a condizione che sia segnalato quale portiere di riserva, che non potrà essere utilizzato che per sostituire il portiere titolare. Qualora il portiere titolare venisse espulso, il portiere di riserva potrà rimpiazzarlo in sostituzione però di un altro calciatore della stessa squadra”. Ne consegue che la società che ha effettuato tre sostituzioni di calciatori, tra cui quella del n.1, senza avere preventivamente segnalato in distinta, fra i calciatori di riserva, quello designato a fungere quale portiere di riserva e ad essere utilizzabile esclusivamente per sostituire il portiere titolare, è sanzionata con la punizione della perdita della gara a norma dell'art. 7. numeri 1 e 5 C.G.S.
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2022 Dirittocalcistico.it