Decisione Collegio di Garanzia dello Sport - C.O.N.I. –  Sezioni Unite: Decisione n. 42/2019 del 5 giugno 2019

Decisione impugnata: Decisione della Corte Federale d'Appello della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), di cui al C.U. n. 043/CFA del 5 novembre 2018, che ha respinto il reclamo interposto dalla società ricorrente avverso la declaratoria di non doversi procedere nei confronti della società AC Cesena, pronunciata dal Tribunale Federale con provvedimento di cui al C.U. n. 16/TFN del 17 settembre 2018, a seguito dell’intervenuto fallimento del Cesena e della conseguente revoca dell’affiliazione in data 30 agosto 2018;

Parti: Virtus Entella S.r.l./Federazione Italiana Giuoco Calcio/Lega Nazionale Professionisti Serie B Lega Nazionale Professionisti Serie B/Federazione Italiana Giuoco Calcio/Virtus Entella S.r.l.

Massima:  Il  Collegio  di  Garanzia ritiene  meritevole  di  accoglimento  l’istanza  di  sospensione formulata dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio, atteso che è attualmente pendente innanzi al TAR del Lazio il gravame avverso il provvedimento n. 60/2018 emesso dal Collegio di Garanzia dello Sport.

DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it