L.N.P. SERIE A – GIUDICE SPORTIVO – 2020/2021 – legaseriea.it – atto non ufficiale – C.U. N. 32 DEL 22.09.2020 – Campionato Serie A – Delibera –

Gara Soc. HELLAS VERONA   – Soc. ROMA

Il Giudice sportivo,

letti gli atti relativi alla gara Soc. Hellas Verona e Soc. Roma;

considerato che la Soc. Roma ha impiegato un calciatore non iscritto nella lista “Lista dei 25” comunicata a mezzo PEC in data 14 settembre 2020 alle ore 12.14, nonostante fosse divenuto un “over 22, in violazione dunque del divieto di utilizzo di cui al punto 8 del Comunicato Ufficiale F.I.G.C. n. 83/A come successivamente modificato con Comunicato Ufficiale F.I.G.C. n. 76/A del 21 giugno 2018;

ritenuto, pertanto, di dover applicare la sanzione della perdita della gara prevista al punto 9 del detto Comunicato Ufficiale F.I.G.C. n. 83/A;

P.Q.M.

delibera, di sanzionare la Soc. Roma con la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3.

DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it