Massima n. 292021

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 04 maggio 2011 – www.coni.it  Decisione impugnata: Delibera della CGF pubblicata sul C.U. n. 255/CGF del 20.04.2011 Parti: Carpi F.C. 1909 Srl / Federazione Italiana Giuoco Calcio Massima: E’ inammissibile il ricorso al TNAS con il quale si impugna la sanzione dell’ammenda di Euro 2.000,00 irrogata dalla CGF. In base all’art. 3, comma 1, infatti, “ Non possono conseguire definizione in sede arbitrale le controversie…concernenti sanzioni pecuniarie di importo inferiore a diecimila euro…”.

Massima n. 292023

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 24 maggio 2011 – www.coni.it  Decisione impugnata: Delibera della CGF pubblicata sul C.U. n. 267/CGF del 04.05.2011 Parti: Dott. R.B. e Ascoli Calcio 1898 SpA / Federazione Italiana Giuoco Calcio Massima: E’ inammissibile il ricorso al TNAS con il quale si impugna la sanzione dell’inibizione di mesi 1 irrogata dalla CGF. In base all’art. 3, comma 1, infatti, “Non possono conseguire definizione in sede arbitrale le controversie…concernenti…sospensioni di durata inferiore a centoventi giorni continuativi”. Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo…

Massima n. 292019

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 02 febbraio 2011 – www.coni.it  Decisione impugnata: Delibera della Corte di Giustizia Federale del 28/07/10 Parti: A.C. Chievo Verona Srl contro Federazione Italiana Giuoco Calcio Massima: E’ inammissibile al TNAS il ricorso avverso la decisione della CGF che ha sanzionato la società con l’ammenda di € 40.000,00. L’art 30 dello Statuto della F.I.G.C. esclude il ricorso all’arbitrato per le decisioni “che abbiano dato luogo a sanzioni soltanto pecuniarie di importo inferiore a € 50.000”. Tale previsione, pur…

Massima n. 289170

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 15 dicembre 2009 – www.coni.it Decisione impugnata: Delibera della Corte di Giustizia Federale pubblicata sul C.U. n. 030/CGF del 1 ottobre 2009  Parti: Ascoli Calcio 1989 SpA contro Federazione Italiana Giuoco Calcio  Massima: L’art. 30 dello Statuto della FIGC, al quale la società è vincolata all’osservanza, esclude il ricorso all’arbitrato per le decisioni «che abbiano dato luogo a sanzioni soltanto pecuniarie di importo inferiore a 50.000,00 euro». E’ pur vero che la norma fa riferimento alla…

Massima n. 289172

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 28 gennaio 2010 – www.coni.it  Decisione impugnata: Decisione Corte di Giustizia Federale pubblicata con Comunicato Ufficiale n. 163/CGF del 7 aprile 2009 Parti: Sig. A.M.  contro Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.) Massima: E’ ammissibile l’istanza di arbitrato al T.N.A.S. proposta dall’agente di calciatori avverso la decisione della CGF che lo ha sanzionato con la sospensione dall’Albo degli Agenti di calciatori nella misura di mesi diciotto e la sanzione pecuniaria di € 100.000,00 (euro centomila)  …

Massima n. 288869

Decisione T.N.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 14 maggio 2009 – www.coni.it Decisione impugnata: Decisione della CDN della FIGC pubblicata sul Comunicato Ufficiale n. 66 del 22 gennaio 2009  – www.figc.it Parti: A.S.I. Isola Farnese FCD e Sig. E.B. contro contro Federazione Italiana Giuoco Calcio Massima: Il Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport, è competente a decidere avverso la decisione della Commissione disciplinare Nazionale che ha irrogato alla società la sanzione dell’ammenda (Euro 300,00) con obbligo di risarcire i danni subiti…

6
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it