Massima n. 288971

Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 31 luglio 2008 – www.coni.it Decisione impugnata: Delibera della CAF pubblicata sul C.U. n. 50/C del 5/5/07 – www.figc.it Parti: F.C. Contro Federazione Italiana Giuoco Calcio Massima: E’ improcedibile la richiesta di conciliazione proposta alla Camera di Conciliazione e Arbitrato per lo Sport allorquando erano trascorsi 6 mesi dalla data della pubblicazione del dispositivo della decisione della CAF poiché presentata oltre il termine perentorio di 30 giorni “dalla data di conoscenza del fatto o dell’atto…

Massima n. 288967

Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 20 maggio 2008 – www.coni.it Decisione impugnata: Delibera della C.A.F. del 05 e 06/08/2005– www.figc.it Parti: S.C.  contro  Federazione Italiana Giuoco Calcio Massima: La Camera di Conciliazione non può accertare i fatti per i quali il soggetto è stato sanzionato dalla CAF con 5 anni di inibizione, poiché gli stessi devono essere ritenuti pacifici, in quanto oltre alle decisioni rese nell’ambito dei procedimenti sportivi, è intervenuta sentenza del Tribunale, che ha riconosciuto, seppur con condanne…

Massima n. 288969

Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 13 ottobre 2008 – www.coni.it Decisione impugnata: Delibera della CGF pubblicata sul C.U. n. 31/CGF del 2/10/08 – www.figc.it Parti: S.S. Calcio Napoli SpA – Federazione Italiana Giuoco Calcio Massima: Innanzi alla Camera di Conciliazione ed Arbitrato per lo Sport del CONI ed in seguito al fallimento del tentativo di conciliazione obbligatorio la società ricorrente può avanzare istanza di arbitrato con arbitro unico e proponendo la nomina dell’arbitro che qualora non coincida con l’arbitro che…

Massima n. 288719

 Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 19 giugno 2008– www.coni.itDecisione impugnata: Delibera della CGF n. 54 del 05/12/2007 – www.figc.itParti: S.S.C. Venezia S.p.a. e Arrigo Poletti contro Federazione Italiana Giuoco CalcioMassima: L’art. 9, comma 1°, lett. e) del regolamento della Camera impone alla parte che intende instaurare il procedimento arbitrale di far pervenire alla Camera stessa e alla controparte un’istanza contenente, tra l’altro, “l’esposizione dei fatti e delle pretese”. In base alla norma richiamata, l’istanza arbitrale debba contenere elementi sufficienti a consentire al…

Massima n. 288717

 Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 9 giugno 2008– www.coni.itDecisione impugnata: Delibera della CGF n. 38 del 07/11/2007 – www.figc.itParti: Rag. G.M. contro Federazione Italiana Giuoco CalcioMassima: L’eccezione di inammissibilità proposta (solo con la comparsa conclusionale) dalla difesa della FIGC. che consiste nel ritenere inammissibile un procedimento che si fonda, sostanzialmente, sulla richiesta di rideterminazione di una sanzione precedentemente comminata dalla Corte di Giustizia Federale, atteso che quest’ultima non potrebbe, secondo la FIGC, essere oggetto di una mera verifica aritmetica in ordine al…

Massima n. 288377

Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 9 agosto 2004– www.coni.it Decisione impugnata: Non iscrizione al prossimo Campionato di Calcio di Serie A di alcune società e ripescaggio dell’Empoli F.C. con iscrizione al prossimo Campionato di Calcio di Serie A in sostituzione delle società illegittimamente ammesse – www.figc.it Parti: Empoli Football Club S.p.A. contro F.C. Parma S.p.A. – F.I.G.C. – LNP + altri Massima: In merito all’interesse ad agire della parte attrice quale società “controinteressata” ai provvedimenti di ammissione o meno di società consorelle al campionato…

Massima n. 288369

 Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 11 gennaio 2008– www.coni.itDecisione impugnata: Delibera della CGF del 24 luglio 2007 – www.figc.itParti: U. S. Tavoleto A.S.D. – A.S.D. Belforte Calcio contro Federazione Italiana Giuoco CalcioMassima: Quando le ragioni della domanda non sono tali da portare necessariamente alla rideterminazione sanzionatoria (nel che consiste il solo petitum sostanziale delle parti attrici), al Collegio insediato presso la Camera di Conciliazione e arbitrato non può essere sollecitato un puro e semplice esercizio rinnovato dei poteri discrezionali che il singolo…

Massima n. 288371

 Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 26 luglio 2005– www.coni.itDecisione impugnata: Iscrizione del Brescia Calcio S.p.A. al Campionato Nazionale di Serie B per la stagione sportiva 2005-2006 – www.figc.itParti: Napoli Soccer S.p.A. contro F.I.G.C. – Brescia Calcio S.p.A.Massima: Con disposizione introdotta nell’ordinamento federale il 13.06.2005 (C.U. 224/A), «tutti i provvedimenti adottati in applicazione dei criteri selettivi stabiliti (…), sono preordinati al solo fine di ovviare ad eventuali carenze di organico e, in considerazione del carattere straordinario dell’ammissione al campionato disposta in deroga al…

Massima n. 288373

Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 26 luglio 2005– www.coni.it Decisione impugnata: Iscrizione della A.C. Arezzo Srl al Campionato Nazionale di Serie B per la stagione sportiva 2005-2006 – www.figc.it Parti: Napoli Soccer S.p.A. contro F.I.G.C. – A.C. Arezzo Srl  Massima: Con disposizione introdotta nell’ordinamento federale il 13.06.2005 (C.U. 224/A), «tutti i provvedimenti adottati in applicazione dei criteri selettivi stabiliti (…), sono preordinati al solo fine di ovviare ad eventuali carenze di organico e, in considerazione del carattere straordinario dell’ammissione al campionato disposta in deroga…

Massima n. 288375

Decisione C.C.A.S.–C.O.N.I.: Lodo Arbitrale del 26 luglio 2005– www.coni.it Decisione impugnata: Iscrizione del Pescara Calcio S.p.A. al Campionato Nazionale di Serie B per la stagione sportiva 2005-2006 – www.figc.it Parti: Napoli Soccer S.p.A. contro F.I.G.C. – Pescara Calcio S.p.A.  Massima: Con disposizione introdotta nell’ordinamento federale il 13.06.2005 (C.U. 224/A), «tutti i provvedimenti adottati in applicazione dei criteri selettivi stabiliti (…), sono preordinati al solo fine di ovviare ad eventuali carenze di organico e, in considerazione del carattere straordinario dell’ammissione al campionato disposta in deroga…

10
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it