Massima n. 282513

Decisione C.G.F.: Comunicato ufficiale n. 131/CGF del 20 Gennaio 2010 n. 2 e con motivazioni pubblicate sul Comunicato ufficiale n. 163/CGF del 23 Febbraio 2010 n. 2 e  su  www.figc.it Decisone impugnata: Delibera del Giudice Sportivo presso la Divisione Calcio a Cinque – Com. Uff. n. 302 del 24.12.2009 Impugnazione – istanza: 2) Ricorso A.S.D. Petrarca Padova C5 avverso decisioni merito gara Carrè Futsal Chiuppano/Petrarca Padova C5 del 5.12.2009 Massima: Ai sensi dell’art. 17, comma a, lett. c) C.G.S. viene…

Massima n. 280405

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale 23/C Riunione del 13 Dicembre 2004 n. 3 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Regionale Umbria – Com. Uff. n. 33 del 12.11.2004Impugnazione – istanza:Appello della Pol. Julia Spello avverso decisioni merito gara Montecchio/Julia Spello del 3.10.2004Massima: Essendo la squadra giunta sul campo sportivo alle ore 15:15 ed essendo la gara iniziata alle ore 16,20, la omessa ufficiale comunicazione dello spostamento della gara è superata dalla effettiva partecipazione della squdra alla gara in questione. La società…

Massima n. 280403

 Decisione CAF: Comunicato Ufficiale 30/C Riunione del 13 maggio 1999 n. 7 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia – Com. Uff. n. 36 del 14.4.1999Impugnazione – istanza: Appello della Pol. Venzone avverso decisioni merito gara non disputata Venzone/Costalunga del 7.3.1999Massima: La Regola 5 del Regolamento di Giuoco del Calcio, prevede che le decisioni dell’arbitro "…per questioni di fatto relative al giuoco sono inappellabili per quanto concerne il risultato della gara”. Nella stessa…

Massima n. 280401

 Decisione C.G.F.: Comunicato Ufficiale n. 44/CGF Riunione del 14 novembre 2007 n. 1 con motivazione sul Comunicato Ufficiale n. 124/CGF Riunione del 19 febbraio 2008 n.1 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera del Giudice Sportivo presso il Settore Giovanile e Scolastico – Com. Uff. n. 8 del 9.10.2007Impugnazione – istanza:Ricorso della Salernitana Calcio 1919 S.p.A. avverso decisioni merito gara Salernitana/Taranto del 7.10.2007Massima: La società è sanzionata con la perdita della gara per non aver ottemperato alla tracciatura del campo oltre l’orario consentito. Il caso di…

Massima n. 280399

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 22/C Riunione del 14 Febbraio 2002 n. 9 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera del Giudice Sportivo di 2° Grado presso il Comitato Regionale Lazio del Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica- Com. Uff. n. 29 del 17.01.2002Impugnazione – istanza:Appello dell’A.S. Cisco Collatino avverso decisioni merito gara non disputata Campionato Regionale Allievi Cisco Collatino/Sporting Pontecorvo del 25.11.2001Massima: La società ospitante è sanzionata con la perdita della gara a causa della accertata non regolarità della misura delle due porte…

Massima n. 280397

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 34/C Riunione del 1 giugno 2001 n. 14 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso la Lega Nazionale Professionisti – Com. Uff. n. 431 del 3.5.2001Impugnazione – istanza:Appello del F.C. Empoli avverso la sanzione dell’ammenda di L.15.000.000 inflittagli a seguito di deferimento del Procuratore Federale ai sensi dell’art. 6 comma 2 C.G.S., in relazione alla gara Piacenza/Empoli del 25.2.2001Massima: Il calciatore squalificato non può sostare all’interno del recinto di giuoco in occasione della gara. Consegue…

Massima n. 280395

 Decisione CAF: Comunicato Ufficiale 30/C Riunione del 18 aprile 1996 n. 4 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Regionale Lazio – Com. Uff. n. 120 dell’1.3.1996Impugnazione – istanza: Appello dell’A.C. Cisterna avverso decisioni merito gara Go.Ca/Cisterna del 27.1.1996Massima: Deve essere disposta la ripetizione della gara, quando l’arbitro, menzionando nel rapporto cheil diametro dei pali e delle traverse delle porte misurava cm. 9,01 anziché 8, ha comunque disposto l’inizio della gara, senza invitare la società ospitante a rimuovere…

Massima n. 280393

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 29/C Riunione del 30 marzo 2000 n. 2 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Regionale Molise – Com. Uff. n. 42 del 10.2.2000Impugnazione – istanza:Appello della Polisportiva Guglionesi avverso decisioni merito gara Monteverde/Guglionesi del 4.12.1999Massima: Sussiste la responsabilità oggettiva della società ospitante, alla cui origine si collocava la mancata disputa della gara, per irregolarità delle dimensioni delle porte e del campo per destinazione, senza che possa avere alcun rilievo la circostanza…

Massima n. 280391

 Decisione C.A.F.: Comunicato Ufficiale n. 49/C – Riunione del 13 aprile 2006 n. 1 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera della Commissione Disciplinare presso il Comitato Regionale Campania – Com. Uff. n. 72 del 2.3.2006 – www.figc.itImpugnazione – istanza: Appello dell’ U.S. Alba Durazzano Sant’Agata avverso decisioni merito gara Cervinara/Alba Durazzano del 4.1.2006.Massima: La società è sanzionata con la perdita della gara quando l’impraticabilità del campo, non assoluta, poteva essere ovviata attraverso l’intervento attivo della stessa società ospitante, ciò che non si…

Massima n. 280389

 Decisione CAF: Comunicato Ufficiale 36/C Riunione del 4 Marzo 2004 n. 5 – www.figc.itDecisione impugnata: Delibera del Giudice Sportivo di 2° Grado presso il Comitato Regionale Toscana per l’Attività Giovanile e Scolastica – Com. Uff. n. 29 del 5.2.2004Impugnazione – istanza: Appello del G.S. Doccia Calcio avverso decisioni merito gara Doccia/Vicchio dell’8.11.2003Massima: La società è responsabile per la mancata disputa della gara sul proprio campo a causa dell’interruzione dell’illuminazione del campo di gioco dopo pochi minuti dall’inizio della gara ed è…

10
DirittoCalcistico.it è il portale giuridico - normativo di riferimento per il diritto sportivo. E' diretto alla società, al calciatore, all'agente (procuratore), all'allenatore e contiene norme, regolamenti, decisioni, sentenze e una banca dati di giurisprudenza di giustizia sportiva. Contiene informazioni inerenti norme, decisioni, regolamenti, sentenze, ricorsi. - Copyright © 2021 Dirittocalcistico.it